Scorri

Benvenuti!

Mongibello Store è una piattaforma (Dropship) con un design moderno e perfetto per hobbisti,artigiani e aziende che vogliono esporre e vendere i loro prodotti di produzione Siciliana.

Cogli l’attimo esponi ed esporta i tuoi prodotti in tutto il mondo!

Blog Standard

Il Miele

Il miele è un alimento prodotto dalle api (Apis mellifera). Viene prodotto a partire dal nettare o dalla melata. Il nettare è bottinato sui fiori di moltissime piante, essa è escreto dalle ghiandole nettarifere presenti all’interno del fiore ma anche in posizione esterna (extra-floreale). Il nettare e la melata vengono raccolti (bottinati), trasformati, disidratati e immagazzinati nel favo. Il miele è utilizzato come nutrimento dalle api nei periodi di assenza di importazione nettarifera, come nella stagione invernale o tra una grande fioritura e l’altra.
Per le piante, il nettare serve ad attirare vari insetti impollinatori, e permette di assicurare la fecondazione dei fiori. A seconda della loro anatomia, e in particolare della lunghezza della ligula, le api domestiche possono raccogliere il nettare solo da alcuni fiori, che sono detti appunto melliferi. leggi di più

Gli Agrumi

Gli agrumi rappresentano uno dei più buoni prodotti tipici siciliani, impiegati in spremute, gelati e granite.Gli agrumi sono un concentrato di vitamina C, importante antiossidante, fondamentale per rafforzzare il sistema immunitario, combattere l’invecchiamento dei tessuti e prevenire alcune forme tumorali.Limoni, arance, mandarini, pompelmi, cedri, sono un alleato prezioso per un’alimentazione sana ed equilibrata.L’origine di tutti i Citrus è l’India e l’Estremo Oriente. Oggi gli agrumi crescono spontaneamente anche in Indonesia, Malesia, Nuova Guinea e nelle Filippine. Le varie specie hanno raggiunto l’Europa in tempi diversi. Sembra che il primo sia stato il cedro, ben noto tra gli antichi Romani come pomo di Persia. È documentato che sempre costoro conoscevano già nel I secolo anche il limone e l’arancio amaro, ma la loro coltivazione è stata introdotta nel Mar Mediterraneo solo nel X secolo dai Saraceni. La coltivazione dell’arancio dolce invece è stata introdotta dai Portoghesi nel XVI secolo, mentre risale addirittura al XIX secolo l’acquisizione del mandarino. Gli agrumi sono largamente coltivati nella fascia subtropicale di tutto il mondo. Oltre che in Asia e nel Mediterraneo, coltivazioni importanti sono presenti in Oceania, Nuova Zelanda, Australia, Azzorre, Sudafrica, Sudamerica e USA. produttore maggiore è gli USA segue il Mediterraneo (Europa e Africa), Asia e Sudamerica.L’Italia (soprattutto la Sicilia) occupa un posto di rilievo nella produzione mondiale degli agrumi, con una quota attorno al 5% (paragonabile alla produzione giapponese e spagnola, ma molto inferiore a quella del Brasile e degli USA che producono rispettivamente il 25% e 20%). leggi di più

Ficodindia DOP dell’Etna

Il Ficodindia dell’Etna (DOP) è un prodotto ortofrutticolo italiano a Denominazione di origine protetta. Esso è il frutto del ficodindia dell’Etna ed è quindi originario delle zone a terreno lavico.
La pianta appartiene alla famiglia delle Cactacee, della specie Opuntia ficus-indica.
Venne importata dalle Americhe nord-occidentali sul finire del XVI secolo. Ha la caratteristica di resistere ai climi aridi e secchi e cresce in zone impervie con terreni medi e grossolani di natura lavica.
La zona di produzione è principalmente la provincia di Catania, nelle zone dei paesi etnei alle falde del vulcano, quindi le zone di Adrano, Biancavilla, Belpasso, Paternò, Motta Sant’Anastasia, Santa Maria di Licodia e San Cono. leggi di più

Azienda Agricola Tenuta Papale

Tenuta Papale è un’azienda agricola siciliana specializzata nella produzione di vino, olio e prelibatezze artigianali.
Dal campo alla tavola, i prodotti Tenuta Papale raccontano la storia autentica di una terra florida, variopinta, ricca di sapori e di fragranze intense.

I Nostri Prodotti

Azienda Agricola Re Ruggero

L’azienda agricola Re Ruggero di Belpasso, in provincia di Catania, nasce nel 2004 da una passione di famiglia. Posizionata alle pendici del nostro amato Etna, vanta una superficie di circa 12 ettari tra vigneti, oliveti, aranceti e ricca è anche la produzione di ortaggi. Da questa passione nasce il “Regalis”, un vino ricavato da uve nerello – mascalese coltivate in purezza a circa 700 metri di altezza sul mare, dal gusto intenso e raffinato. Un altro importante prodotto è il “Ruggerolio”, l’olio extra vergine di oliva nocellara dell’Etna. Questo ha portato l’azienda a voler creare un punto vendita per la degustazione dei propri prodotti, dove i clienti potranno trovare i veri sapori della Sicilia. Veniteci a trovare, siamo “Vinoteca e… non solo”.

Spot

I nostri prodotti in breve

Biologico, ecosistema agricolo

l’agricoltura biologica nasce, come movimento, nella prima metà del Novecento, ma si diffonde soltanto negli ultimi decenni del secolo, a seguito delle emergenze ambientali e del crescente interesse dei consumatori per una sana alimentazione.
L’IFOMAN definisce così l’Agricoltura Biologica: “Tutti i sistemi agricoli che promuovono la produzione di alimenti e fibre in modo sano socialmente, economicamente e dal punto di vista ambientale”.
Questi sistemi hanno come base della capacità produttiva la fertilità  del suolo e, nel rispetto della natura e delle piante, degli animali e del paesaggio, ottimizzano tutti questi fattori.
L’agricoltura biologica riduce drasticamente  l’impiego di input esterni attraverso l’esclusione di fertilizzanti, pesticidi e medicinali chimici di sintesi (non naturali). leggi di più

Agricoltura Biologica

L’agricoltura in genere è l’attività umana che consiste nella coltivazione di specie vegetali. Lo scopo principale dell’agricoltura è quella di ottenere prodotti dalle piante, da utilizzare a scopo alimentare.
In questi ultimi anni si parla di agricoltura biologica perchè?
L’agricoltura biologica è un tipo di agricoltura che considera l’intero ecosistema agricolo, sfrutta la naturale fertilità del suolo con interventi limitati; vuole promuovere la biodiversità dell’ambiente ed esclude l’utilizzo di prodotti di sintesi e degli organismi geneticamente modificati (OGM).
La parola “biologica” presente in agricoltura in realtà è un termine improprio: l’attività agricola, biologica, verte sempre su un processo di natura biologica attuato da un organismo vegetale, animale o microbico. leggi di più

mostrare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi